Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Giornale della Scuola

2017-2018

Martedì, 12 Dicembre, 2017 - 11:30

incontro con i carabinieri in auditorium La mattina di martedì 12 dicembre nell'auditorium dell'Istituto Ferrini si è svolto l'ultimo incontro della rassegna promossa dai docenti di geografia, volta a sensibilizzare gli studenti ai temi del rispetto e della tutela ambientale.

Ancora una volta i Carabinieri del corpo forestate hanno illustrato ai giovani presenti in sala alcuni eventi che a carattere planetario mettono a rischio l'ecosistema, invitando gli studenti ad adottare accorgimenti per prevenire tali fenomeni.

La promessa, ora, è di ritrovarsi a febbraio per fare un bilancio di quanto ascoltato durante gli incontri e concludere il tutto con un convegno sulle specie "aliene" presenti nel nostro territorio.

Mercoledì, 29 Novembre, 2017 - 16:11

Grazie al talento della nostra redattrice Hafsa Arrachi il nostro giornale scolastico da oggi ha una nuova immagine. Continuate a seguirci

Giovedì, 23 Novembre, 2017 - 11:56

 Martedì 10 ottobre gli studenti delle classi 4^ e 5^ Amministrazione finanza e marketing, accompagnanti dalla professoressa Rosa Alba Buccellato, hanno partecipato all’assemblea pubblica dell’Unione industriale del Verbano Cusio Ossola svoltasi al teatro “Il Maggiore” a Verbania.

Durante l’assemblea si è trattato dell’argomento “Industria 4.0” e dell’impegno dell’Unione industriale del Vco per promuovere una cultura industriale d’avanguardia, per accrescere competitività d’impresa e del territorio con l’esperienza di un percorso storico virtuoso.

A tal proposito hanno portato un loro contributo Umberto Locatelli, presidente dell’Unione industriale del Vco; l’ingegnere Michele Setaro, che ha illustrato nello specifico cos’è l’innovazione tecnologica e quali siano le proposte per il territorio; l’architetto Daniele Menzio, che ha parlato di Eco-Vco (innovativo modello di sviluppo per il Vco); il professor Alberto Bubbio, che ha approfondito ciò che deve valutare l’imprenditore quando si finanzia un’attività economica; l’onorevole Lorenzo Basso, che ha studiato come incide l’innovazione tecnologica nel sistema produttivo; e il vescovo della diocesi di Novara, monsignor Franco Giulio Brambilla, che ha parlato del futuro del territorio, dei giovani e dell’occupazione.
L’assemblea si è conclusa con l’intervento del Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.

servizio redazionale a cura di Maria Manea, Martina Piana e Serena Romeo

servizio fotografico a cura di Martina Penoni

   

Giovedì, 23 Novembre, 2017 - 11:37

 Il 25 novembre è stato scelto nel 1999 come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea generale della Nazioni unite. 
Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre trent’anni. 

In occasione di tale ricorrenza, il dipartimento di Lettere dell’Istituto “Ferrini-Franzosini” ha organizzato per tutte le classi terze dell’Istituto la proiezione del film “La ragazza del treno” e relativo dibattito per VENERDÌ 24 NOVEMBRE, dalle 11 alle 14, presso l’Auditorio del Ferrini.

Domenica, 5 Novembre, 2017 - 22:40

Ha preso il via la mattina di martedì 31 ottobre un ciclo di incontri rivolti agli studenti del Ferrini di Verbania al fine di sensibilizzarli al rispetto dell’ambiente, ma non solo.
Il programma della rassegna, curato e redatto dai docenti di geografia dell’Istituto, è stato tenuto a battesimo dai Carabinieri Forestali del Vco. In particolare, il carabiniere scelto Pier Francesco Donzelli ha illustrato agli studenti delle classi prime alcune problematiche ambientali che interessano il territorio del Vco. Tra i siti presi in considerazione, con excursus storici, lo stabilimento chimico di Pieve Vergonte con le implicazioni legate all’inquinamento da Ddt; le acque del lago d’Orta date per morte a causa degli acidi scaricati nel tempo ed oggi risanate; la strada litoranea del Lago Maggiore spesso oggetto di frane.

I prossimi appuntamenti in calendario sono:

- martedì 21 novembre, dalle 11 alle 12, sul tema "Le invasioni aliene"

- mercoledì 22 novembre, dalle 11 alle 12, sul tema "L'uomo è ciò che mangia"

- giovedì 23 novembre, dalle 11 alle 12, sul tema "Non è l'abbondanza, ma è l'eccellenza che è ricchezza"

- martedì 12 dicembre, dalle 11 alle 12, sul tema "Difendere l'ambiente"

 

 

 

 

Giovedì, 21 Settembre, 2017 - 20:56

Anche l’Istituto Ferrini Franzosini partecipa alla campagna di sensibilizzazione promossa a livello nazionale dall'Aism nei confronti della Sclerosi multipla, malattia che colpisce diverse persone e contro la quale la medicina e la ricerca operano al fine di trovare una cura. In questi giorni in diverse classi si sono svolti degli incontri da parte di esperti in materia, per illustrare agli studenti gli effetti e le molteplici difficoltà alle quali una persona va incontro qualora contraesse questa malattia.
Mercoledì 4 ottobre è in programma la “Giornata del dono”: al posto della solita merenda gli studenti acquisteranno delle mele, contribuendo così alla raccolta fondi per la ricerca.
Inoltre, sabato 7 e domenica 8 ottobre anche alcuni studenti del Ferrini-Franzosini saranno tra i volontari impegnati presso il supermercato “Esselunga” di Verbania per vendere le “mele della ricerca” ai clienti del punto vendita e a coloro che avranno piacere nel fare beneficenza.

Martina Penoni

 

Giovedì, 21 Settembre, 2017 - 20:38

2016-2017

Giovedì, 18 Maggio, 2017 - 23:44

Mercoledì, 3 Maggio, 2017 - 16:36

 Mercoledì 3 maggio, in una giornata piovosa, presso l'Istituto Ferrini a Pallanza continua l'opera di piantumazione. Questa volta non sono stati messi a dimora dei fiori, bensì due alberi di nespole.

Ad occuparsi di questa operazione di abbellimento del giardino della scuola è stato il nostro collaboratore scolastico Sandro.

Serena Romeo

 

 

 

Venerdì, 21 Aprile, 2017 - 15:19

geometri  «Questa è un’opportunità fondamentale per chi, come questi giovani, sta studiando da geometra». Così Alberto Francioli, presidente del Collegio dei geometri del Vco, ha commentato l’attività “Tre giorni da geometra”, il progetto di alternanza scuola – lavoro che ha visto coinvolti circa venti studenti delle classi 3A e 3B Costruzioni, ambiente e territorio dell’Istituto Ferrini di Verbania.
Da mercoledì 12 a venerdì 14 aprile i “futuri geometri” guidati da quaranta professionisti del Vco si sono impegnati attivamente in operazioni di rilievo topografico e planimetrico a Villa Giulia a Pallanza e a Villa Bernocchi a Premeno.
In collaborazione con le rispettive amministrazioni comunali, infatti, il Collegio dei geometri ha permesso agli studenti del Ferrini di vivere tre giorni a contatto diretto con l’attività lavorativa del geometra, operando in equipe e producendo materiali tecnici che ora saranno sfruttati dai Comuni di Verbania e Premeno per futuri interventi.
«Il progetto di alternanza scuola – lavoro che in questi giorni sta coinvolgendo tutti i nostri studenti delle classi terze, di ogni corso, - ha affermato il preside del Ferrini, Santino Mondello – ha lo scopo di metterli a diretto contatto con il mondo del lavoro. La scuola fornice la “cassetta degli attrezzi” sui banchi di scuola, ora spetta loro applicarsi».

locandina  conferenza stampa di presentazione del progetto gli attori del progetto 

riunione pre-lavoro sul lungolago si inizia a mappare villa giulia

 

Venerdì, 21 Aprile, 2017 - 15:01

Il gruppo al gran completo degli studenti coinvolti  «Questa giornata penso abbia coinvolto positivamente studenti e colleghi nel cercare di dare un volto diverso all’ambiente in cui ogni settimana viviamo e lavoriamo insieme».
Con queste parole la professoressa di geografia Patrizia Galluccio ha commentato a caldo la buona riuscita del progetto “Nontiscordardimè - Operazione scuole pulite” che la mattina di venerdì 7 aprile ha coinvolto studenti e insegnati dell’Istituto Contardo Ferrini di Verbania.
La giornata di sensibilizzazione ecologica, organizzata in collaborazione con Legambiente Scuola e Formazione e Legambiente “Brutto Anatroccolo” di Baveno, è stata il culmine di un progetto che da mesi vede impegnato l’Istituto in diverse azioni, tra cui una precisa e capillare raccolta differenziata dei rifiuti.
La mattina di venerdì 7 aprile nove classi del Ferrini, armate di guanti, scope, palette, badili e secchielli hanno provveduto a pulire i cortili della scuola e hanno proceduto con la piantumazione di numerose piante ornamentali – oleandri, azalee, camelie, ulivi – nelle aiuole e nel giardino dell’Istituto.
Un’azione di piantumazione che ha seguito un preciso progetto, redatto a suo tempo dagli studenti del corso geometri, presenti anch’essi alla giornata ecologica con disegni e strumenti ad hoc.
Ora il compito che attende gli studenti è quello di proseguire nel cammino iniziato, mantenendo pulito l’ambiente in cui vivono.

al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro al lavoro

 

Venerdì, 21 Aprile, 2017 - 14:26

la premiazione a Milano  Dopo Roma, anche Milano. La classe IV A Grafica e comunicazione dell’Istituto Ferrini – Franzosini di Verbania si conferma un’eccellenza nel panorama nazionale.
Venerdì 7 aprile gli studenti accompagnati dalla professoressa di arti grafiche Maria Chiara Tomasi hanno ritirato il secondo premio in occasione del Film festival internazionale sulla sicurezza stradale “Ciak si guida”, promosso dalla Polizia locale di Milano.
A vincere è stato il progetto elaborato dagli studenti Matteo Benvegnù, Matteo Di Lorenzo e Aurora Sergi. I ragazzi si sono confrontati sul tema “Sulla strada non siamo soli” ed hanno ottenuto il riconoscimento dalla giuria che ha valutato le opere partecipanti al concorso patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, dalla Commissione europea, dall’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dalla Fondazione Pubblicità Progresso, dalla Federazione italiana dei Cineclub, dal Giffoni Film Festival e dal Corpo Consolare di Milano e Lombardia.

 

Venerdì, 21 Aprile, 2017 - 11:23

Il gruppo al gran completo in Irlanda  Entusiasmo e curiosità hanno contraddistinto la recente esperienza dello stage linguistico che ha coinvolto quarantacinque ragazzi dai 16 ai 18 anni dell’Istituto Ferrini-Franzosini e tre insegnanti in Irlanda presso il Galway Cultural Institute.
Gli studenti hanno seguito lezioni di lingua inglese di buon livello e coinvolgenti, in modo partecipe ed attivo al termine delle quali hanno ottenuto una certificazione attestante il livello di conoscenza della lingua.
Durante gli intervalli i ragazzi consumavano il packed lunch preparato dalla famiglia ospitante oppure apprezzavano i piatti di buona qualità del cuoco italiano Franco dell’Ozone Café.
La competenza e la collaborazione dello staff della scuola di Galway - Siobhan, Roza e Padraig - hanno offerto esperienze curiose e peculiari: la caccia al tesoro, le danze irlandesi e anche il film in lingua originale.
Positiva è stata la sistemazione di coppie o a gruppi di tre alunni presso famiglie che ha offerto la possibilità di conoscere in modo ancora più approfondito le tradizioni e gli usi del paese, garantendo loro un’ulteriore possibilità di esercitare l’uso della lingua inglese.
I ragazzi, coadiuvati dalle docenti Elena Bonmassar, Anna Cavaliere e Marina Resentini hanno dichiarato all’unisono: «È un’esperienza da ripetere»!

     

Martedì, 4 Aprile, 2017 - 08:21

«Siamo al secondo anno consecutivo e questa esperienza sta ormai diventando una bella consuetudine sia per i nostri studenti sia per i loro partner tedeschi». Così le professoresse Roberta Gaggero e Rosanna Galante, responsabili del progetto messo in atto dall’Istituto Contardo Ferrini di Pallanza, commentano l’esito dello scambio culturale tra studenti delle classi 2A e 2B Turismo con i loro coetanei della scuola Rupert Ness Gymnasium di Ottobeuren in Baviera.
A novembre erano stati i verbanesi a fare visita in Baviera ai loro amici, ora il tutto si è svolto a parti invertite. La comitiva è giunta a Pallanza sabato 11 marzo, accompagnata dai professori Heinz Köster, docente di tedesco, biologia e psicologia, e Paola Bernabei, insegnante di lingua straniera italiana.
Ospitati presso le famiglie dei ragazzi italiani, gli studenti tedeschi hanno avuto la possibilità in questi giorni di frequentare le lezioni mattutine al Ferrini, di visitare il territorio – particolarmente accattivante è stata lunedì 13 marzo la caccia al tesoro per le vie di Intra – e alcune città italiane, tra cui Torino e Milano.
Significativo è stato l’incontro nel pomeriggio di martedì 14 marzo a Palazzo di città a Pallanza con il sindaco di Verbania, Silvia Marchionini. Il primo cittadino ha accolto gli studenti italiani e tedeschi nella sala d’onore ed ha risposto alle domande rivoltegli, informandosi a sua volta sugli aspetti della cittadina bavarese di Ottobeuren e quale impressione “turistica” hanno avuto di Verbania i ragazzi tedeschi. L’incontro si è concluso con lo scambio dei doni e una foto ricordo a sigillo di questa amicizia tra le due realtà europee.

   

 

Sito realizzato e gestito dall'IIS Ferrini Franzosini, basato sul modello realizzato dal gruppo di lavoro Porte Aperte sul Web. Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.