Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

La ragazza del treno, per dire no al femminicidio

Contenuto in: 

Venerdì 24 novembre le classi terze dell’Istituto Ferrini-Franzosini, in occasione della Giornata mondiale contro il femminicidio, hanno vissuto un momento in comune in auditorium per riflettere sul tema.
Prima della visione del film, i professori hanno tenuto un breve discorso nel quale hanno sottolineato l’importanza di questa giornata, al fine di sensibilizzare i ragazzi e renderli consapevoli che determinati episodi, quali la violenza fisica e psicologica sulle donne non sono solo fantasia. 
Per far sì che gli studenti riflettessero sull’argomento, il dipartimento di Lettere dell’Istituto “Ferrini-Franzosini” ha proposto la visione del film “La ragazza del treno”, suscitando emozioni in platea. La giornata ha avuto un riscontro positivo ed educativo nei confronti degli alunni.

Sara Iani e Federica Fera

La professoressa Soncini illustra il tema platea

 

 

Sito realizzato e gestito dall'IIS Ferrini Franzosini, basato sul modello realizzato dal gruppo di lavoro Porte Aperte sul Web. Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.